news - eventi

Le vite di Carlo di Borbone. Napoli, Spagna e America

convegno internazionale tra Napoli e Caserta

Dal 3 al 5 novembre 2016 si svolgeranno tre intense giornate scientifiche di incontri e dibattiti promosse dal Comitato delle 5 Università della Campania per le celebrazioni dei 300 anni dalla nascita di Carlo di Borbone, presieduto dalla Prof.ssa Rosanna CIOFFI.

Cinque prestigiose sedi legate alla figura del sovrano borbonico (Reggia di Caserta, Palazzo Reale di Napoli, Museo Archeologico Nazionale di Napoli, Biblioteca Nazionale di Napoli e Palazzo Zevallos Stigliano) accoglieranno 41 relatori italiani e spagnoli affronteranno nel loro insieme i molteplici aspetti della politica del grande sovrano che fu re di Napoli, di Sicilia, di Spagna e delle Indie e occupò un posto di primo piano sulla scena politica non solo europea nel corso del XVIII secolo e alla sua morte, alla fine del 1788, fu celebrato come un monarca riformatore, protettore dei letterati e delle arti, sollecito della pubblica felicità dei suoi sudditi.

Gli studiosi italiani e stranieri approfondiranno le principali acquisizioni della ricerca storica sui risultati dell’azione politica di Carlo di Borbone e dei suoi ministri da Napoli alla Spagna all’America: riforme amministrative ed economiche, rapporti con la Chiesa, scelte artistiche e culturali, interventi edilizi e architettonici, scoperte archeologiche, ripopolamento delle campagne e cartografia. Particolare attenzione verrà data alla sua presenza a Napoli, che fu per Carlo di Borbone un vero e proprio laboratorio politico e culturale. A Napoli svolse l’apprendistato politico di re, prima ancora che il passaggio sul trono spagnolo, nel 1759, lo ponesse al centro della scena del mondo.

PROGRAMMA