in programmazione

Giovani e patrimonio culturale

Terminate le selezioni dei volontari per la valorizzazione dell’itinerario borbonico del Sud Italia.

Partiranno il prossimo 16 settembre 2021 le attività del percorso di servizio civile denominato “La Dimora del Tempo“, uno degli oltre duemila progetti approvati dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale. L’iniziativa nasce dalla collaborazione tra l’Associazione Onlus “Siti Reali”, l’Associazione Generale delle Cooperative Italiane e Amesci con il fine di accompagnare i volontari del servizio civile nella valorizzazione del sistema museale pubblico/privato del circuito delle eredità culturali borboniche del Sud Italia anche attraverso forme di autoimprenditorialità nelle industrie culturali e creative.

I sei volontari selezionati tra oltre 40 candidature, in particolare, saranno impeganti in attività di ricerca, animazione e comunicazione sui temi del turismo sostenibile, della promozione culturale e della creazione d’impresa anche attraverso l’attivazione di uno sportello informativo dedicato e con un focus sul progetto di valorizzazione dell’itinerario borbonico del Sud Italia, attualmente in corso con la collaborazione di sei grandi attrattori culturali della Campania riuniti in Comitato Istituzionale e la rete di partenariato del Royal Social Forum.

Si consolida, in tal senso, una linea di attività della Onlus “Siti Reali” dedicata al rapporto tra giovani e patrimonio culturale attraverso il Servizio Civile Universale, un’importante occasione di formazione e di crescita personale e professionale per i giovani, risorsa indispensabile e vitale per il progresso culturale, sociale ed economico del Paese.

-> leggi la GRADUATORIA

SOSTIENI ANCHE TU SITI REALI SCOPRI COME